AVVISO

Per consultare i contatti dell'Ufficio vai alla seguente link: CONTATTI.    

Il 20 maggio 2019 è stata sottoscritta la Convenzione tra l’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone” e i Comuni di Senigallia, Ostra, Ostra Vetere, Trecastelli, Arcevia, Barbara e Serra De’ Conti per la gestione della funzione dello Sportello Unico per le Attività Produttive, comprensiva del servizio Commercio e Attività Economiche.

L’11 settembre 2020 è stata sottoscritta la Convenzione tra l’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone” e  il Comune di Montemarciano per la gestione della funzione dello Sportello Unico per le Attività Produttive e il 30 giugno 2021 è stata sottoscritta la Convenzione tra l’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone” e  il Comune di Montemarciano per la gestione della funzione dello Sportello Unico per le Attività Produttive e Attività Economiche.

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive – SUAP è uno strumento di semplificazione amministrativa con il fine di snellire i rapporti tra Pubblica Amministrazione (P.A.) ed utenza.

Con l’entrata in vigore del nuovo DPR n. 160 del 7 settembre 2010 viene adottato il Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo Sportello Unico per le Attività Produttive che stabilisce che ogni pratica deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica e deve essere gestita telematicamente garantendo l’interoperabilità tra i vari soggetti pubblici.

Le pratiche inerenti le attività produttive comprese quelle riguardanti l’edilizia produttiva dovranno pervenire esclusivamente al SUAP dell’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone”.

I comuni aderenti al SUAP dell’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone”: Senigallia, Ostra, Ostra Vetere, Trecastelli, Arcevia, Barbara, Serra De’ Conti e Montemarciano.

        

Vai al sito dell’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone
Vai al sito dei Comuni aderenti: Senigallia, Ostra, Ostra Vetere, Trecastelli, Arcevia, Barbara, Serra De’ Conti e Montemarciano

L’unica modalità di trasmissione consentita all’invio delle pratiche è quella telematica pena l’inammissibilità della stessa.

Le pratiche dovranno essere firmate digitalmente e fatte pervenire utilizzando il servizio di presentazione online della pratica, accessibile dopo aver effettuato l’accesso.

torna all'inizio del contenuto